Proteggere la pelle dagli effetti dannosi del sole è molto importante, ecco perché quando ci si espone ai raggi ultravioletti è assolutamente necessario applicare una buona crema che sappia difendere l’epidermide dal pericolo di scottature.

In generale, tutte le pelli dovrebbero iniziare la stagione estiva con una protezione medio-alta, pensando poi a diminuire gradualmente in base alla frequenza della esposizione solare. Tuttavia le pelli più chiare, che presentano alta sensibilità e sono quindi quelle più a rischio di scottature, dovrebbero continuare ad usare la 50+ anche dopo numerose esposizioni al sole.

E’ bene poi tenere presente che non basta applicare la crema solare una sola volta al giorno perché il sudore e i frequenti bagni in mare possono diminuire l’effetto del filtro mettendo a repentaglio la salute della pelle. Ripetere l’applicazione più volte al giorno risulta dunque essere una mossa intelligente per proteggersi dal sole in ogni momento della giornata.

Naturalia Sintesi offre una linea di prodotti creati appositamente per il benessere della pelle durante l’esposizione al sole. Prodotti di grande qualità che abbassano di gran lunga il rischio di scottature, eritemi e fastidiose macchie che sono tra le conseguenze più comuni di una esposizione al sole non corretta (senza contare che tra le conseguenze più negative di una non corretta esposizione al sole ci sono i tumori della pelle).

Protezione solare, come e quale scegliere per la propria pelle?

SUN experience SPF 50 è per esempio la crema ideale per le pelli più chiare, sensibili e delicate. La raffinata texture a scomparsa consente una distribuzione rapida e uniforme sulla pelle, senza lasciare untuosità e senza creare “effetto bianco”. La presenza di Ethylhexylglycerin inibisce efficacemente la crescita e la moltiplicazione dei batteri senza influenzare la flora cutanea benefica e donando alla pelle una immediata sensazione di morbidezza.

Per pelli giù più scure e abbronzate potrete optare per la stessa crema con fattore di protezione 30 o 15. Oltre a proteggere dagli effetti dannosi del sole, questa crema nelle sue tre varianti di protezione, idrata a lungo l’epidermide combattendo quello sgradevole effetto squamoso che molto spesso si avverte in caso di applicazione di prodotti di mediocre qualità.

Pelle sensibile del viso, come fare per le prime esposizioni al sole

La pelle del vostro viso è sensibile e delicatissima? Occorre fare molta attenzione per le prime esposizioni al sole per idratare le pelle e proteggerla dagli agenti atmosferici. Approfondite qui tutto quello che c’è da sapere sulla pelle sensibile del viso e perché è importante utilizzare creme solari anche in primavera!

Pelle e abbronzatura, l’importanza del doposole

La cura della pelle durante l’estate non può non contemplare l’applicazione di un balsamo dopo sole che sia in grado di donare un piacevole senso di freschezza dopo un’intera giornata passata al mare. E allora ecco Sun experience Balsamo Aftersun, con estratto di aloe vera per un’azione naturalmente emolliente, decongestionante e idro-restitutiva. Una emulsione fluida dalla texture dissetante e delicata, facile da spalmare, che garantisce il mantenimento dell’idratazione cutanea donando alla pelle un gradevole effetto seta. Ideale come doposole, oppure dopo la piscina e la doccia, per rigenerare la pelle e donarle nuova freschezza.

Il sole fa bene alla pelle ma va preso nel modo giusto. Ecco perché una corretta esposizione deve necessariamente prevedere l’applicazione di creme di e prodotti di qualità, come quelli di Naturali Sintesi che siano in grado di proteggere l’epidermide, sempre molto delicata. Più chiara è la pelle e più attenzione dovrete fare ma non cadete nel tranello di pensare che, se siete già abbronzati, la protezione solare non serve: serve eccome, per un’abbronzatura senza rischi.

  • Registrazione
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.